Arco Rock Star 2018 / by Matteo Pavana

©Matteo Pavana_203.JPG

Quest'anno per la prima volta ho partecipato all'@arcorockstar. Le prime due edizioni non ho voluto partecipare. I motivi erano che non mi sentivo pronto o perché non avevo un team.

Ancora prima di partecipare ero nervoso e agitato perché sapevo che il livello di tutti i fotografi era altissimo. Tutti dannatamente bravi. Tutti a cui ispirarsi fosse per la tecnica, per la composizione, per il genio e per una serie infinta di fattori.
In quanto "local" (anche se non così local) sentivo una certa pressione che probabilmente mi si leggeva in viso.

A un certo punto ho preferito fregarmene per provare a realizzare un'idea che avevo in mente da quanto alle pendici del Monte Brento ho conosciuto prima Corrado Baratto e poi Maurizio Di Palma.

Il connubio di due sport che sono pura e semplice Arte.

Ad accompagnarmi in questa avventura sono stati due grandi amici con cui ho condiviso tanto in arrampicata. Con Michele Bort sono stato negli States e prima ancora a Kalymnos mentre con il Luchino vivo quotidianamente i miei sogni verticali. In questo periodo della mia vita mi sento davvero grato e fortunato di poter rincorrere dei sogni che tempo fa pensavo inarrivabili.

Ringrazio la giuria per avermi conferito il premio La Sportiva per la categoria vintage, tutti i fotografi coinvolti per l'ispirazione, ma in primis voglio ringraziare i miei due grandi amici per aver realizzato un mio sogno, questa foto qui!

arcorockstar_1
arcorockstar_2
arcorockstar_3
arcorockstar_4